PAROLE

FRASI (In blu le parole cliccabili)

MODI

1

I modi e il carattere propri ad un uomo sono quel che più gli si addice. (Marco Tullio Cicerone)

2

L'uomo che non solo decide di morire, ma trova anche il modi di farlo, è grande. (Seneca)

3

Sbagliare è possibile in molti modi, ma riuscire è possibile in un modo solo (Aristotele)

MODO

1

Agisci in modo da considerare l'umanità, sia nella tua persona, sia nella persona di ogni altro, sempre anche come scopo e mai come semplice mezzo. (Kant)

2

Allora ho pensato: "Anche a me toccherà la sorte dello stolto! Allora perché ho cercato d'esser saggio? Dov'è il vantaggio?". E ho concluso: "Anche questo è vanità". Infatti, né del saggiodello stolto resterà un ricordo duraturo e nei giorni futuri tutto sarà dimenticato. Allo stesso modo muoiono il saggio e lo stolto. (Ecclesiaste)

3

C'è modo di parlare in ogni senso, sia pro che contro. (Michel de Montaigne)

4

C'è un solo modo di dimenticare il tempo: impiegarlo. (Charles Baudelaire)

5

Causa prima di ogni perversa tentazione è la mancanza di stabilità spirituale e la scarsezza di fiducia in Dio; giacché, come una nave senza timone viene spinta qua e là dalle onde, così l'uomo infiacchito, che abbandona i suoi propositi, viene in vario modo tentato. (T. da Kempis)

6

Cerca il tempo adatto per pensare a te e rifletti frequentemente sui benefici che vengono da Dio. Tralascia ogni cosa umanamente attraente; medita argomenti che ti assicurino una compunzione di spirito, piuttosto che un modo qualsiasi di occuparti. (T. da Kempis)

7

Certe persone mentono in modo tale che non si può credere nemmeno il contrario di quanto affermano. (Franz Fischer)

8

Chi non vive in nessun modo per gli altri, non vive in nessun modo per sé. (Michel de Montaigne)

9

Chiunque può arrabbiarsi, questo è facile. Ma arrabbiarsi con la persona giusta, e nel grado giusto, ed al momento giusto, e per lo scopo giusto, e nel modo giusto, questo non è nelle possibilità di chiunque e non è facile. (Aristotele)

10

Così come si provocano o si esagerano i dolori dando loro importanza, nello stesso modo questi scompaiono quando se ne distoglie l'attenzione. (S. Freud)

11

Facciamo in modo che la nostra vita, come tutte le cose preziose, non conti per la sua estensione, ma per il suo peso; misuriamola dalle azioni, non dal tempo. (Seneca)

12

Guàrdati nello specchio e, se ti sembra di essere bello, opera cose degne della tua bellezza; se, invece, ti credi deforme, fa' in modo che i difetti del tuo volto siano emendati dai virtuosi costumi (Plutarco).

13

Il compromesso è l'arte di tagliare una torta in modo tale che ciascuno creda di avere avuto la fetta più grossa. (Jan Peerce)

14

Il corpo pecca una sola volta e supera subito il peccato, perché l'azione è un modo di purificarsi. (O. Wilde)

15

Il genio è poco più che la facoltà di percepire in un modo inconsueto. (W. James)

16

Il male non consiste nell'"avere" in quanto tale, ma nel possedere in modo irrispettoso della qualità e dell'ordinata gerarchia dei beni che si hanno. Qualità e gerarchia che scaturiscono dalla subordinazione dei beni e dalla loro disponibilità all'"essere" dell'uomo ed alla sua vera vocazione. (Giovanni Paolo II)

17

Il miglior modo di insultare qualcuno consiste nel non fare caso ai suoi insulti. (William Hazlitt)

18

Il miglior modo di onorare i santi è di imitarli. (Erasmo da Rotterdam)

19

Il miglior modo per aiutare i poveri e' non diventare uno di loro. (L. Hancock)

20

Il modo migliore per perdere un amico è ricoprirlo di favori e di benefici (Baltasar Graciàn)

21

Il modo più efficace per far cessare l'amore è quello di soddisfarlo. (P. Marivaux)

22

Il più delle volte un'aria di dolcezza o fierezza in una donna, non significa che essa sia dolce o fiera: è semplicemente un modo d'esser bella. (A. Karr)

23

Il ridere non è un brutto modo per iniziare un'amicizia, ed è senz'altro il migliore per terminarla. (O. Wilde)

24

Il risultato non dipende che in minima parte dalle tue doti tecniche. Quello che conta è il tuo modo di pensare, il segreto sta nella tua capacità di porti un traguardo, un obiettivo sul quale investire tutto te stesso. (B. Borg)

25

Intelligenza non è non commettere errori, ma scoprire subito il modo di trarne profitto. (Bertolt Brecht)

26

L'educazione è il modo con cui i genitori trasmettono i loro difetti ai figli (A.Carrel)

27

L'unico modo di comportarsi con una donna è farle la corte se è carina o farla ad un'altra se è brutta. (Oscar Wilde)

28

L'unico modo di liberarsi di una tentazione è abbandonarvisi. (O. Wilde)

29

L'unico modo per avere un amico è essere un amico. (Ralph Waldo Emerson)

30

L'uomo e la sorte la pensano sempre in modo diverso (Publilio Siro)

31

L'utilità dà la misura del necessario: ma il superfluo in che modo si può misurarlo? (Seneca)

32

La censura è una buona cosa, poiché in tal modo ad ogni libro è garantito almeno un lettore attento. (Alan Ayckbourn)

33

La cocaina è il modo che usa Dio per dirti che stai facendo troppi soldi. (Robin Williams)

34

La diplomazia consiste nel fare la cosa peggiore nel modo migliore. (Isaac Goldberg)

35

La diplomazia è l'arte di permettere a qualcun altro di fare a modo tuo (David Frost)

36

La maggior parte di noi nasce con l'aiuto del medico e muore allo stesso modo. (George Bernard Shaw)

37

La moglie non è arbitra del proprio corpo, ma lo è il marito; allo stesso modo anche il marito non è arbitro del proprio corpo, ma lo è la moglie. (S. Paolo)

38

La nostra capacità di rappresaglia deve essere, ed è, massiccia, in modo da scoraggiare ogni forma di aggressione. (John Foster Dulles)

39

La prudenza è un modo di comportarsi che preserva la vita, anche se spesso non la rende felice. (Samuel Johnson)

40

Lo sviluppo economico, con tutto ciò che fa parte del suo adeguato modo di funzionare, deve essere costantemente programmato e realizzato all'interno di una prospettiva di sviluppo universale e solidale dei singoli uomini e dei popoli. (Giovanni Paolo II)

41

Non c'è modo migliore di apprendere che insegnare ad altri. (Giuseppe Sermonti)

42

Non devi cercare di fare in modo che le cose vadano come vuoi, ma accettare le cose come vanno: così vivrai sereno. (Epitteto)

43

Non ferire mai tuo fratello con parole a doppio senso. Egli ti potrebbe rispondere allo stesso modo e perdereste entrambi l'orientamento dell'amore. Và da lui e con affettuosa sincerità ammoniscilo. Quando avrete rimosso la causa del disagio, sarete liberi tutt'e due dal turbamento e dall'amarezza. (Massimo il Confessore)

44

Non smettere mai di imparare e fa' in modo di accrescere sempre ciò che sai: raramente la saggezza è frutto solo della vecchiaia. (Catone)

45

Non è importante il modo in cui in uomo muore, ma quello in cui vive: l'atto di morire non è importante, dura così poco. (Samuel Johnson)

46

Piangere un guaio ch'è ormai passato è il modo migliore per tirarsene addosso un altro. (William Shakespeare)

47

Preparare la guerra è l'unico modo per mantenere la pace (George Washington)

48

Promettere di non fare una cosa è il modo più sicuro perché a uno venga una voglia matta di farla. (Mark Twain)

49

Qualunque cosa che può essere detta, può essere detta in modo chiaro (Ludwig Wittgenstein)

50

Quando violate le leggi del pudore fate a Dio una grande ingiuria. Se qualcuno coprisse di fango il vostro ritratto o lo lordasse in qualsiasi altro modo, non lo considerereste voi come un'ingiuria? Ebbene, la vostra anima è un'immagine di Dio; e voi credete che non sia fare ingiuria a Dio, lordandola coll'impurità? (S. Agostino).

51

Ridere non è affatto un brutto modo per iniziare un'amicizia. (Oscar Wilde)

52

Riponi interamente la fiducia in Dio, e sia lui il tuo timore e il tuo amore. Risponderà lui per te, e opererà per il bene, nel modo migliore. (T. da Kempis)

53

Sbagliare è possibile in molti modi, ma riuscire è possibile in un modo solo (Aristotele)

54

Scrivere è un modo di parlare senza essere interrotti (Jules Renard)

55

Se c'è un modo di far meglio, trovalo. (T. A. Edison)

56

Se esiste un modo sbagliato di fare qualcosa, qualcuno la farà. (Edward A. Murphy)

57

Se i diritti dell'uomo vengono violati in tempo di pace, ciò diventa particolarmente doloroso e, dal punto di vista del progresso, rappresenta un incomprensibile fenomeno della lotta contro l'uomo, che non può in nessun modo accordarsi con un qualsiasi programma che si autodefinisca "umanistico". (Giovanni Paolo II)

58

Se l'uomo potesse nell'età della ragione rammentare l'ardore di un sol bacio materno, non potrebbe avere il coraggio di commettere la più piccola ingiustizia verso chi lo ha baciato in quel modo (P. Mantegazza)

59

Se non essere cornuti vi sembra un gran bene, l'unico modo è non sposarsi affatto. (Molière)

60

Se non riuscite ad ottenere un complimento in nessun altro modo, piuttosto che niente pagatelo. (Mark Twain)

61

Se tu saprai tacere e sopportare, constaterai senza dubbio l'aiuto del Signore. E' lui che conosce il tempo e il modo di sollevarti; a lui perciò devi rimetterti: a lui che può soccorrerci e liberarci da ogni smarrimento. (T. da Kempis)

62

Se una persona mi affascina, qualunque sia il modo di esprimersi da lei scelto, lo trovo assolutamente piacevole. (O. Wilde)

63

Si può capire il carattere di una persona dal modo in cui accoglie le lodi (Seneca)

64

Spesso chi ha ragione la perde pel modo sconveniente che usa per farla valere. Aver la ragione dalla sua non basta, imperocché il sostenerla con virulenza e con alterigia è lo stesso che perderla (A. Manzoni).

65

Tu non devi cercare che le cose vadano a modo tuo, ma volere che esse vadano proprio così come stanno andando; allora tutto andrà bene (Epitteto)

66

Uno assiste l'amico ammalato: bravo! Ma lo fa per ereditare: è un avvoltoio, aspetta il cadavere. Le stesse azioni possono essere oneste o disoneste: quello che conta è il perché o il modo in cui sono fatte. (Seneca)

67

Vivi in modo da non avere segreti nemmeno per i tuoi nemici. (Seneca)

68

È assolutamente mostruoso il modo che ha oggi la gente di dire alle nostre spalle cose che sono assolutamente e completamente vere. (O. Wilde)

MOGGIO

1

Se rubi un solo moggio fra i mille delle fave, certo è lieve il danno, ma non la colpa. (Orazio)

2

Voi siete la luce del mondo; non può restare nascosta una città collocata sopra un monte, né si accende una lucerna per metterla sotto il moggio, ma sopra il lucerniere perché faccia luce a tutti quelli che sono nella casa. Così risplenda la vostra luce davanti agli uomini, perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al vostro Padre che è nei cieli. (Gesù)

MOGLI

1

E' ridicolo e ingiusto che l'ozio delle nostre mogli sia mantenuto dal nostro sudore e dal nostro lavoro. (Michel de Montaigne)

2

I mariti hanno il dovere di amare le mogli come il proprio corpo, perché chi ama la propria moglie ama se stesso. (S. Paolo)

MOGLIE

1

Alla risurrezione non si prendemogliemarito, ma si è come angeli nel cielo. (Gesù)

2

Aurelio, martire di Cristo, qui riposa. Patì sotto Diocleziano. La moglie Petronia si fece forza a seppellir le mie ossa in questo luogo. Cessate, o figlie, di piangere con la madre e credete che non è bello piangere chi vive in Dio. (Antica epigrafe cristiana)

3

Certo che è possibile un rapporto platonico, ma solo tra marito e moglie (Ladies Home Journal)

4

Con una moglie malvagia è opportuno il sigillo, dove ci sono troppe mani usa la chiave. (Siracide)

5

Dirti di amar tua madre, tuo padre, tua moglie, tuo figlio, i tuoi fratelli, sarebbe offenderti mortalmente, ti dirò solo che queste persone ti devono esser sante e che un dolore recato da te ad alcuna di esse deve pungerti più di un pugnale che ti venisse inflitto nel cuore (P. Mantegazza)

6

Dove non esiste siepe, la proprietà è saccheggiata, ove non c'è moglie, l'uomo geme randagio. (Siracide)

7

E' meglio abitare su un angolo del tetto che avere una moglie litigiosa e casa in comune. (Salomone)

8

E' un infame chi pretende dalla moglie il pudore, ma seduce le donne altrui. (Seneca)

9

E' una verità universalmente riconosciuta che uno scapolo in possesso di una discreta fortuna ha bisogno d'una moglie (Jane Austen)

10

Fare l'amore con la propria moglie è come sparare ad un'anatra morta. (Groucho Marx)

11

Hai una moglie secondo il tuo cuore? Non ripudiarla; ma di quella odiata non fidarti. (Siracide)

12

I mariti hanno il dovere di amare le mogli come il proprio corpo, perché chi ama la propria moglie ama se stesso. (S. Paolo)

13

I mariti non sono mai amanti così meravigliosi come quando stanno tradendo la moglie (Marilyn Monroe)

14

Il compagno e l'amico si incontrano a tempo opportuno, ma più ancora di essi moglie e marito. (Siracide)

15

Il mio migliore amico è fuggito con mia moglie e, lasciamelo dire, mi manca tanto. Lui. (Leopold Fechtner)

16

In amore bisogna essere senza scrupoli, non rispettare nessuno. All'occorrenza essere capaci di andare a letto con la propria moglie (Ennio Flaiano)

17

Io vi ascolto, vecchi amici; è un pezzo che mi dite: "Metti un catenaccio! Impediscile di uscire". Ma chi mi custodirà i custodi? Mia moglie è abile e comincia proprio da quelli. (Giovenale)

18

La felicità? Poter avere una moglie non troppo dotta, notti senza insonnia e giornate senza liti (Marziale)

19

La moglie non è arbitra del proprio corpo, ma lo è il marito; allo stesso modo anche il marito non è arbitro del proprio corpo, ma lo è la moglie. (S. Paolo)

20

La moglie è un po' più in su della serva e un po' più in giù dell'amante. (Giuseppe Prezzolini)

21

Licoride, o Fabiano, ha seppellito ad una ad una tutte le sue amiche. Oh diventasse amica di mia moglie! (Marziale)

22

Mia moglie, o Gallo, mi scongiura di consentirle di avere un amante, uno solo, non due. Ma io non cavo a questo un occhio solo, ma tutti e due. (Marziale)

23

Molti uomini debbono il loro successo alla loro prima moglie, e la loro seconda moglie al loro successo (Jim Backus)

24

Non puoi restare sposato in una situazione in cui hai paura di addormentarti per l'eventualità che tua moglie ti tagli la gola. (Mike Tyson)

25

Per un uomo vecchio una sposa giovane non è una moglie, ma una padrona (Euripide)

26

Se la moglie sempre tace, la famiglia vive in pace. (Proverbio)

27

Se uno ti porta via la moglie non c'è miglior vendetta che lasciargliela. (Sacha Guitry)

28

Tra i popoli libici tua moglie è infamata, o Gallo, gravemente di un'avidità senza misura. Ma sono pure e semplici calunnie: essa non suol ricevere alcuna cosa. Che cosa dunque suol fare? Dare, darestessa. (Marziale)

29

Una brava moglie è la gioia del marito, questi trascorrerà gli anni in pace. (Siracide)

30

Una moglie nevrotica insoddisfatta del marito, è, come madre, tenerissima e preoccupatissima verso il suo bambino sul quale trasferisce il suo bisogno d'amore; e sveglia in lui la precocità sessuale. (S. Freud)

MOLIÈRE

1

Bisognerebbe fare un lungo esame di coscienza prima di pensare a criticare gli altri. (Molière)

2

La perfetta ragione rifugge gli estremi e vuole che uno sia saggio con sobrietà. (Molière)

3

Le persone di classe sanno tutto senza avere imparato niente. (Molière)

4

Libri e matrimonio non vanno d'accordo. (Molière)

5

Se non essere cornuti vi sembra un gran bene, l'unico modo è non sposarsi affatto. (Molière)

6

Sì, ve l'ho già detto, qui a Parigi prima impiccano un uomo e poi gli fanno il processo. (Molière)

7

Tutti i vizi quando sono di moda, passano per virtù (Molière)

MOLLE

1

Nulla è più duro d'una pietra e nulla più molle dell'acqua. Eppure la molle acqua scava la dura pietra. (Ovidio)

MOLTA

1

Chi ha viaggiato conosce molte cose, chi ha molta esperienza parlerà con intelligenza. (Siracide)

2

In molta saggezza molto dolore. (Michel de Montaigne)

3

Io faccio molta differenza tra le persone.Scelgo gli amici per la bellezza, i conoscenti per il buon carattere e i nemici per l'intelligenza. (O. Wilde)

4

La cauzione ha rovinato molta gente onesta, li ha sballottati come onda del mare. (Siracide)

5

Molte parole non sono mai indizio di molta sapienza. (Talete)

6

Un po' di sincerità è pericolosa, molta sincerità è addirittura fatale (Oscar Wilde)

7

Un sorriso costa meno dell'elettricità, ma dona molta più luce. (Abbè Pierre)

8

Vivere è la cosa più rara del mondo. Molta gente esiste: ecco tutto. (Oscar Wilde)

MOLTE

1

Al mondo ci stanno molte donne, ma poche ci stanno (Totò)

2

Alla povertà mancano molte cose, all'avarizia tutte. (Publilio Siro)

3

C'è chi compra molte cose con poco, e chi le paga sette volte il loro valore. (Siracide)

4

C'è oro e ci sono molte perle, ma la cosa più preziosa sono le labbra istruite. (Salomone)

5

Chi ha viaggiato conosce molte cose, chi ha molta esperienza parlerà con intelligenza. (Siracide)

6

Ci sono molte cose che getteremmo via se non temessimo che altri, se ne impadronissero. (O. Wilde)

7

Come gli amici adulando pervertono, così i nemici con i rimproveri molte volte correggono (Sant'Agostino)

8

Compendia il tuo discorso, molte cose in poche parole; compòrtati come uno che sa ma che tace. (Siracide)

9

Dio, tu che sei la verità stessa, fa' che io sia una cosa sola con te, in un amore senza fine. Spesso mi stanco di leggere molte cose, o di ascoltarle: quello che io voglio e desidero sta tutto in te. Tacciano tutti i maestri, tacciano tutte le creature, dinanzi a te: tu solo parlami. (T. da Kempis)

10

E' necessario che il popolo ignori molte cose vere e ne creda molte false. (Michel de Montaigne)

11

Ho trovato spesso persone belle ma pessime di cuore, e molte ne ho trovate di ottime, sebbene avessero brutto volto. (Fedro)

12

Il caso è un Dio e sistema molte cose. (Menandro)

13

Il saggio impara molte cose dai suoi nemici (Aristofane)

14

Il vantaggio della cattiva memoria è che si gode molte volte delle stesse cose per la prima volta. (Nietzsche)

15

In molte case un amante ha salvato un matrimonio in crisi (Giovenale)

16

In molte cose ho taciuto, molto ho condonato, molte ho sistemato con mio dolore. (Cicerone)

17

L'amicizia è una fratellanza e, nel suo più alto senso, è il bello ideale della fratellanza. E' un accordo supremo di due o tre anime, non mai di molte, le quali son divenute come necessarie l'una all'altra; le quali hanno trovato l'una nell'altra la massima disposizione a capirsi, a giovarsi, a nobilmente interpretarsi, a spronarsi al bene (N. Tommaseo).

18

L'apprendere molte cose non insegna l'intelligenza. (Eraclito)

19

L'opinione pubblica per molte persone è solo una scusa per non averne una propria. (Anatole France)

20

La carriera di molte attrici è cominciata con un ruolo nella vita del regista. (Gabriel Laub)

21

La cognizione del mondo s'acquista nel mondo e non nella nostra camera da studio. I libri soli non v'istruiranno mai, ma suggeriranno molte cose alla vostra osservazione, che altrimenti vi potrebbero sfuggire alla riflessione (Chesterfield)

22

La povertà è priva di molte cose, l'avarizia è priva di tutto. (Proverbio)

23

Lo psicanalista è un uomo che, dopo molte sedute con i propri pazienti, sa dirti che cosa gli manca. (Peter Sellers)

24

Mi domando chi ha mai detto che l'uomo è un animale ragionevole. È stata la definizione più prematura che sia stata data. L'uomo è molte cose, ma non è ragionevole. (O. Wilde)

25

Molte donne si danno a Dio quando il diavolo non le vuole più. (Sofia Arnould)

26

Molte parole non sono mai indizio di molta sapienza. (Talete)

27

Molte sono le cose che si getterebbero via se non fosse per il timore che qualcun altro le possa raccogliere. (O. Wilde)

28

Molte sono le cose straordinarie, ma nulla v'è di più straordinario dell'uomo. (Sofocle)

29

Molte sono le cose terribili, ma nulla è più terribile dell'uomo (Sofocle)

30

Molte volte ci crediamo poco felici, perché non abbiamo tutti quei beni che desideriamo; e non riflettiamo ai molti mali di cui siamo esenti, dei quali se uno ci sopravvenisse, stimeremmo felicità somma essere liberati. (R. Lambruschini).

31

Non essere precipitoso con la bocca e il tuo cuore non si affretti a proferir parola davanti a Dio, perché Dio è in cielo e tu sei sulla terra; perciò le tue parole siano parche, poiché dalle molte preoccupazioni vengono i sogni e dalle molte chiacchiere il discorso dello stolto. (Ecclesiaste)

32

Non portare in casa qualsiasi persona, perché sono molte le insidie del fraudolento. (Siracide)

33

Non possiamo essere tutti frati, e molte sono le vie per le quali Dio conduce i suoi prescelti al paradiso. (Miguel de Cervantes y Saavedra)

34

Poco con onestà è meglio di molte rendite senza giustizia. (Salomone)

35

Quanto si ingannano quegli uomini che bramano di spingere il loro dominio al di là del mare e pensano di essere veramente felici se occupano militarmente molte regioni e alle vecchie ne aggiungono di nuove, e sono ignari di quale sia quello straordinario potere, pari al potere degli dei: il dominio di sé stessi è il più grande dominio. (Seneca)

36

Se vuoi mantenere pace e concordia con gli altri, devi imparare a vincere decisamente te stesso in molte cose. (T. da Kempis)

37

Sforzati di essere paziente nel tollerare i difetti e le debolezze altrui, qualunque essi siano, giacché anche tu presenti molte cose che altri debbono sopportare. (T. da Kempis)

MOLTI

1

A quel tempo visse Gesù, un uomo santo, se pure uomo può essere chiamato, perché egli fece cose meravigliose, insegnò agli uomini e in letizia ricevette la verità: fu seguito da molti Ebrei e da molti Greci. Egli era il Messia.(Giuseppe Flavio)

2

C'è l'uomo esperto maestro di molti, ma inutile per se stesso. (Siracide)

3

Ci sono effettivamente molti che leggono per non dover pensare (Lichtenberg)

4

Ci sono quelli -- i pochi che possiedono molto -- che non riescono veramente ad "essere", perché, per un capovolgimento della gerarchia dei valori, ne sono impediti dal culto dell'"avere"; e ci sono quelli -- i molti che possiedono poco o nulla --, i quali non riescono a realizzare la loro vocazione umana fondamentale, essendo privi dei beni indispensabili. (Giovanni Paolo II)

5

Cultura è quella cosa che i più ricevono, molti trasmettono e pochi hanno (Karl Kraus)

6

Dal cicalar son nati molti errori, / molti scandali usciti e molto male: / pochi si son del silenzio pentiti, dell'aver troppo parlato infiniti (F. Berni)

7

Dei mali del corpo tutti vorrebbero guarire, ma molti non possono; di quelli dell'anima potrebbero molti, ma pochi vogliono (A. Caro).

8

E' vivo chi è utile a molti, è vivo chi fa buon uso di sé stesso; quelli che si nascondono, immobili nel loro torpore, stanno in casa loro come in una tomba. (Seneca)

9

Entrate per la porta stretta, perché larga è la porta e spaziosa la via che conduce alla perdizione, e molti sono quelli che entrano per essa; quanto stretta invece è la porta e angusta la via che conduce alla vita, e quanto pochi sono quelli che la trovano! (Gesù)

10

Guardate che nessuno vi inganni; molti verranno nel mio nome, dicendo: Io sono il Cristo, e trarranno molti in inganno. (Gesù)

11

Il debito annichilisce la stima che l'uomo deve avere di sé medesimo, lo pone in balia del suo bottegaio e lo rende schiavo per molti rispetti, essendoché ei non possa più vantarsi padrone di sé stesso e guardare in faccia al mondo (S. Smiles).

12

Il successo apre a molti la via della perdizione. (Fedro)

13

La democrazia sostituisce l'elezione da parte dei molti incompetenti all'incarico affidato dai pochi corrotti. (George Bernard Shaw)

14

La fortuna dei malvagi è una brutta seduzione per molti. (Fedro)

15

La liturgia deve parlare al cuore di tutti i fedeli, ma, purtroppo, molti per ignoranza restano indifferenti ed inerti spettatori delle azioni liturgiche, che si svolgono sull'altare! Impara a gustare lo spirito della Chiesa e troverai una sorgente limpida e potente di elevazioni spirituali. (G. Nardi)

16

La temerarietà a pochi è utile, a molti nociva. (Fedro)

17

Le cose non sono sempre tali quali si mostrano; il loro primo aspetto inganna molti; poche menti scoprono ciò che l'industria nasconde nell'intimo di esse. (Fedro)

18

Molte volte ci crediamo poco felici, perché non abbiamo tutti quei beni che desideriamo; e non riflettiamo ai molti mali di cui siamo esenti, dei quali se uno ci sopravvenisse, stimeremmo felicità somma essere liberati. (R. Lambruschini).

19

Molti organi del corpo umano sono doppi: specie la lingua. (Gerhard Uhlembruck)

20

Molti politici arrivano in alto per la totale mancanza di qualità per le quali li si vorrebbe tenere in basso. (Peter Ustinov)

21

Molti sanno discutere, pochi conversare (A. Bronson Alcott)

22

Molti si rovinano colla scelta sconsiderata degli amici e dei compagni. Non fate lega se non con quelli che vanno per la strada del bene. Gli altri vi pervertirebbero coi discorsi e cogli esempi; appassirebbero in voi il delicato fiore dell'innocenza, che sorge soave profumo sulla giovinezza (C. Cantù).

23

Molti sono caduti a fil di spada, ma non quanti sono periti per colpa della lingua. (Siracide)

24

Molti sono morti per ingordigia, chi si controlla vivrà a lungo. (Siracide)

25

Molti uomini debbono il loro successo alla loro prima moglie, e la loro seconda moglie al loro successo (Jim Backus)

26

Molti uomini sono fatti come il vasellame nuovo, che si impregna del primo odore, buono o cattivo che sia. (Baltasar Gracián y Morales)

27

Molti, non appena accade qualcosa di male, si fanno tosto impazienti e perdono la buona volontà. Ma le vie dell'uomo non dipendono sempre da lui. E' Dio che può dare e consolare, quando vuole e quanto vuole e a chi egli vuole; nella misura che gli piacerà e non di più. (T. da Kempis)

28

Molti, pensando di aver messo su casa, scoprono di non aver fatto che aprire una taverna per i propri amici. (Norman Douglas)

29

Nei dissensi civili, quando i buoni valgono più dei molti, i cittadini vanno pesati e non contati. (Cicerone)

30

Nel matrimonio ci son molti dolori, ma nel celibato non c'è alcun piacere. (Samuel Johnson)

31

Nella mia esperienza ho visto che i bambini sono capaci di ogni attività sessuale psichica e molti anche di attività sessuali somatiche. (S. Freud)

32

Noi siamo capaci di fare molti sacrifici nelle cose grandi, ma raramente siamo capaci di sacrificare le piccole. (Wolfgang Goethe)

33

Non fare il forte con il vino, perché ha mandato molti in rovina. (Siracide)

34

Non può vivere una vita serena chi si preoccupa troppo di prolungarla e annovera tra i grandi beni i molti anni vissuti. (Seneca)

35

Per "non" scrivere un libro nessuna medicina è più efficace che leggerne molti (F.Martini)

36

Per amor del denaro molti peccano, chi cerca di arricchire procede senza scrupoli. (Siracide)

37

Per difetto di buon governo il popolo decade, la riuscita sta in molti consiglieri (Salomone)

38

Per molti fu causa di timore l'essere temuti. (Seneca)

39

Per molti la ricchezza non ha segnato la fine delle loro miserie, ma solo un cambiamento. (Seneca)

40

Sbagliare è possibile in molti modi, ma riuscire è possibile in un modo solo (Aristotele)

41

Se vuoi sottomettere a te ogni cosa, sottomettiti alla ragione; farai da guida a molti se la ragione farà guida a te. (Seneca)

42

Si corrono grandissimi pericoli a voler custodire ciò che piace a molti (Publilio Siro)

43

Siano in molti coloro che vivono in pace con te, ma i tuoi consiglieri uno su mille. (Siracide)

44

Solitamente un solo istante restituisce ciò che molti anni hanno tolto (Publilio Siro)

45

Un partito è la pazzia dei molti per il beneficio di pochi. (Alexander Pope)

46

Un uomo dai molti giuramenti si riempie di iniquità; il flagello non si allontanerà dalla sua casa. (Siracide)

47

Una delle più grandi ingiustizie del mondo contemporaneo consiste proprio in questo: che sono relativamente pochi quelli che possiedono molto, e molti quelli che non possiedono quasi nulla. E' l'ingiustizia della cattiva distribuzione dei beni e dei servizi destinati originariamente a tutti . (Giovanni Paolo II)

48

Vi sarebbero molti più matrimoni d'amore se si potesse sposare la dote senza la donna. (Willy Reichert)

49

Vi sono sempre molti individui che passano dalla classe delle persone sane a quella dei nevrotici, mentre molto meno numerosi sono coloro che compiono il percorso in senso inverso. (S. Freud)

50

Volete aver molti in aiuto? Cercate di non averne bisogno (Alessandro Manzoni)