Significato Nomi e Onomastici

Significato dei nomi e onomastici

Lettera L
LADISLAO
Il nome ha origine polacca e significa "signore". L'onomastico è tradizionalmente festeggiato il 27 giugno in ricordo di San Ladislao re d'Ungheria, vissuto tra il 1040 e il X095, canonizzato da papa Clemente III nel 1188. Vengono anche usati i seguenti accorciativi: Ladis, Lao.
 
LAMBERTO
Il nome ha origine longobarda e significa illustre nel paese". E' anche il nome di un planetoide scoperto nel 878. L'onomastico viene tradizionalmente festeggiato il 16 aprile in onore di San Lamberto martire di Saragozza. In casi molto rari è usata la forma femminile Lamberta.
 
LANDOLFO
Deriva dal tedesco Landulf e significa "apportatore di vittoria". L'onomastico viene tradizionalmente festeggiato il 7 giugno in ricordo di San Landolfo, vescovo di Asti, vissuto nel XII secolo.
 
LANFRANCO
II nome ha origine longobarda e significa "liberatore della patria". L'onomastico viene festeggiato il 23 giugno in memoria di San Lanfranco Beccaria, vescovo di Pavia, morto nel 1194.
 
LARA
Il nome è stato dai più considerato una variante di Laura. Al contrario questo nome è già presente nella mitologia latina. Infatti Lara è una ninfa a cui Giove fa mozzare la lingua come punizione per aver rivelato a Giunone, sua moglie, di avere una relazione con Giuturna. Lara fu poi violentata da Mercurio e partorì due gemelli, gli dei Lari, protettori della famiglia. Famosissima comunque Lara del celebre romanzo di Pasternak il "Dottor Zivago". L'onomastico può essere festeggiato il 1° novembre. Usata anche la forma Larissa.
 
LAURA
Alcuni studiosi fanno derivare questo nome dal provenzaIe Laurada, tratto dal celtico Laur col significato di "bastante, sufficiente". Altri invece lo fanno derivare dal latino laurus, "alloro", pianta sacra ad Apollo e simbolo di sapienza e gloria. Corrisponde al greco Dafne. Ai tempi dei romani è comunque più facile trovare Laurentia che Laura. Il significato del nome si rifà alle foglie di alloro con cui venivano incoronati i vincitori di varie gare. D'altra parte ancora oggi, chi completa il ciclo di studi è detto laureato. Petrarca rese immortale questo nome. Possibili derivati: Lalli, Lalla, Lorella, Loretta. L'onomastico si festeggia il 19 ottobre in ricordo di Santa Laura martirizzata a Cordova nell'anno 864.
 
LAVINIA / LAVINIO
Nome di origine etnica che significa "oriundo di Lavinia", la città laziale fondata da Enea, e che prende il nome dalla fanciulla che Enea sposa dopo tante avventure. L'onomastico può essere festeggiato il 1° novembre.
1 2 3 4 5 6 7

Indice Alfabetico

Torna alla HOME PAGE